L'AZIENDA

La storia

Azienda leader nel settore dell'ortofrutta con particolare vocazione nella produzione e commercializzazione di agrumi e ortaggi. L’Organizzazione di Produttori Antonino Campisi è presente nel mercato nazionale ed internazionale dai primi anni Sessanta.
Il fondatore, Antonino Campisi, con la lungimiranza dei veri pionieri, comprese che era giunto il tempo di uscire dagli angusti confini regionali per affrontare le sfide dei mercati del nord Italia e dell'Europa.
Oggi l’azienda è condotta da Giuseppe (responsabile produzione in campagna) e Dario (responsabile commerciale) che, insieme ai loro figli: Nino, Roberto, Ludovica e Barbara, proseguono sulla strada del padre con dinamismo, amore per la qualità e rispetto per l’ambiente, coniugando tradizione ed innovazione.

Capacità produttiva

Home_OPAC_ettari.png

750

terreno

Home_OPAC_lemon_tree.png

300

Alberi di limoni

Home_OPAC_produzione.png

100

produzione propria

Home_OPAC_orange_tree.png

100

Alberi di arance

Home_OPAC_tonnellate.png

200

frutti raccolti ogni anno

icona_limone.png

100

Limoni raccolti ogni anno

logo_limone-igp

Filiera controllata

Si profila inoltre per l'Azienda la nuova frontiera dei prodotti a marchio "Filiera Controllata", per una sempre maggiore valorizzazione di alcuni prodotti tipici e per la loro visibilità nel mare di marchi attualmente presenti nei mercati.
L'azienda è tra i soci fondatori del “Consorzio di tutela del limone di Siracusa IGP”.

Prodotti Biologici

La domanda di prodotti controllati e biologici è in crescita costante. I consumatori sono sempre più attenti a ciò che acquistano, nella consapevolezza che il loro benessere dipende in gran parte da ciò che mangiano. Per soddisfare questa fascia di consumatori e le esigenze della GDO che già da tempo dedica ampi spazi al biologico, Opac dai primi anni 2000 ha scelto di diventare totalmente biologica.

logo_BRCfood
logo_ifs
logo_bioagricert
logo_Bio_Suisse
logo_global-gap
logo_grasp

Logistica

I prodotti vengono lavorati e confezionati nello stabilimento di c.da S. Teresa Longarini (SR) all'interno di una struttura di circa 10.000 mq dotata di pannelli fotovoltaici che producono l'energia elettrica (1 MW) sufficiente a soddisfare il consumo aziendale. OPAC Campisi quindi è un'azienda che rispetta l'impatto ambientale.
È suddivisa in 4 aree:

1

stoccaggio degli imballaggi e materiali per il confezionamento

2

stoccaggio della materia prima (prodotti + celle frigo)

3

sala lavorazione e confezionamento

4

stoccaggio e caricamento in celle frigorifere della capacità di 1000 pallet.

Qualità Siciliana, Organizzazione Europea

Tutti gli impianti all'interno dello stabilimento sono tecnologicamente avanzati e di ultima generazione.
L’obiettivo costante è il continuo miglioramento. Per questo è stata implementata una linea di lavorazione agrumi a fibre ottiche capace di distinguere e selezionare i frutti oltre che per calibro anche per il colore.

Qualità e Tracciabilità

Il consumatore finale pretende freschezza e qualità, il cliente della GDO pretende freschezza, qualità e reperibilità costanti del prodotto.
OPAC Campisi soddisfa le esigenze di tutti grazie al proprio Sistema di Qualità, Sicurezza e Autocontrollo basato su rigorose e costanti verifiche della produzione dalla campagna alla spedizione.
I disciplinari OPAC in biologico, permettono alla natura di difendersi dai parassiti con i suoi stessi mezzi rispettando l'uomo e l'ambiente. Lo staff agronomico dell’Organizzazione fornisce ai soci consulenza tecnica riguardo la lavorazione dei terreni e la crescita dei prodotti, mentre l’Unione Europea effettua ulteriori controlli sui campi dei singoli soci.
Dalla raccolta, all’accettazione in magazzino, alla partenza verso il cliente, ogni singolo prodotto viene ulteriormente seguito, registrato, analizzato per garantire ai consumatori tracciabilità, bontà e soprattutto freschezza.

OPAC CAMPISI
dal campo alla tavola
in 24 ore